Cioccolato, nocciole e miele per una colazione genuina e gustosa.

Il gusto genuino del miele di Rododendro della Collezione Le Esperienze, incontra il cioccolato in una ricetta golosa e salutare: la torta di nocciole.

Quale miglior modo di dare il buongiorno ad una settimana di lavoro se non con una generosa fetta di torta a colazione?

Abbiamo provato a preparare la sofficissima torta a base di farina di nocciole e il risultato è stato sorprendente.

Morbida, golosa e ricca di gusto, è però anche genuina grazie all’utilizzo del miele come sostituto dello zucchero.

Una fetta di torta con le sue 350kcal accompagnata da un buon caffè amaro e una spremuta d’arancia ti daranno la carica necessaria per affrontare al meglio la giornata senza appesantirti.

Pochi e semplici ingredienti per una colazione eccezionale!

 

Di seguito la ricetta, passo dopo passo, della nostra torta di nocciole con miele di Rododendro

INGREDIENTI

(per una teglia del diametro di circa 26 cm)

-3 uova medie (albumi montati a neve)

-150 gr di cioccolato fondente

-200/250 gr di farina di nocciole

-50 gr di farina 00

-120 gr di burro morbido

-Due cucchiai di miele di Rododendro

-Un cucchiaio di cacao amaro

-Scorza di limone o arancia

 

PREPARAZIONE

Prima di preparare l’impasto ricorda di sciogliere a bagnomaria il cioccolato fondente perché abbia il tempo di raffreddarsi.

Inizia separando gli albumi dai tuorli e montando a neve fittissima i primi.

In una ciotola capiente amalgama i tuorli con il miele e il burro morbido con l’ausilio di una frusta e continua fino a quando non avrai ottenuto un composto spumoso e omogeneo.

Unisci la farina bianca setacciata ad una bustina di lievito per dolci e al cacao amaro in polvere  e incorporali al composto assieme anche alla farina di nocciole.

Unisci adesso all’impasto il cioccolato fuso e la scorza di limone o arancia.

Ultimo passo: amalgama delicatamente all’impasto ottenuto gli albumi montati a neve, stando attenti a far movimenti circolari dal basso verso l’alto con la spatola per incorporare quanta più aria possibile e non rischiare di perdere volume.

Disponi il tuo impasto nella teglia precedentemente imburrata e cuoci in forno statico a 170° per circa 35 minuti.

 

Perché abbiamo scelto il miele di Rododendro?

La scelta è nata dallo studio meticoloso dei sapori: il gusto intenso delle nocciole tostate e il profumo degli agrumi infatti ci hanno fatto optare per un miele delicato dal sapore etereo, fresco e zuccheroso, come solo il miele di Rododendro può essere.

Tranquillo però, nel caso non avessi in dispensa il miele di Rododendro potrai utilizzare quello a tua disposizione. Se biologico e naturale, anche un più comune millefiori o un miele di Acacia assicureranno la perfetta riuscita della tua torta di nocciole.

 

Semplice no?! Cimentati anche tu nella preparazione di questa golosissima torta e dicci cosa ne pensi!

 

 

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *