Tisana e miele: il binomio giusto per ogni momento della giornata.

La mattina, appena svegli, l’ideale è una tazza di acqua calda e limone con un cucchiaino di miele mentre a metà giornata non c’è niente di meglio di un infuso a base di ribes e ginseng energizzante. Preferisci la tisana del pomeriggio, a merenda? Scegli fra arancia, cannella, chiodi di garofano, fiori bianchi e…tanti pasticcini!

E per chiudere la giornata? Immancabile l’infuso di camomilla e tarassaco da sorseggiare sul divano per un momento di relax.

Tu quando preferisci prepararti una tisana e qual è la tua preferita?  Hai mai provato a realizzarla in casa?

Per prepararla puoi utilizzare parti di frutta e verdura che altrimenti scarteresti e puoi combinarle per creare gusti sempre nuovi.

Tutto ciò di cui hai bisogno è un essiccatore ad uso domestico (per ridurre il consumo di energia rispetto all’utilizzo del forno) e un po’ di pazienza!

Ecco quattro combinazioni per creare infusi originali e, per ognuno, il miele più adatto!

La tisana del risveglio: drenante, dissetante e fresca

  •    Scorza di limone
  •    Succo di limone
  •    Zenzero fresco
  •    Radice di liquirizia

Grazie alla presenza di zenzero e limone aiuta l’organismo ad affrontare i malanni stagionali e a depurare il fegato.

La consigliamo con un biscotto di avena cosparso di miele di corbezzolo: il sapore forte e i retrogusti di caffè e legno del miele contrastano in modo bilanciato con la freschezza degli ingredienti della tisana.

L’infuso energizzante di metà mattinata: energizzante, profumato e dolce

  •     Radici di Ginseng
  •     Pepe rosa
  •     Mirtillo semisecco
  •     Ribes nero semisecco
  •     Vaniglia in bacche

È una chicca che farà invidia ai tuoi vicini di scrivania!

Ti consigliamo di concederti, prima di degustarla, un cucchiaino di miele di rododendro: la sua dolcezza sposa molto bene il sapore avvolgente della vaniglia e smorza i toni acidulati dell’infuso.

La tisana del sabato pomeriggio: intensa e decisa

  •     Scorza di arancia e fette di arancia essiccate
  •     Bacche di cannella
  •     Chiodi di garofano
  •     Fiori di gelsomino
  •     Cardamomo (solo per chi ama osare)

Il miele di coriandolo è il miele giusto per questa tisana: retrogusto di arancia, sapore caldo, aromatico e vegetale, sposa i profumi dell’infuso e ne esalta le note aromatiche.

La tisana della buonanotte: rilassante, leggera e delicata

  •     Fiori di camomilla
  •     Fiori di lavanda
  •     Boccioli di rosa

Il miele di tarassaco è l’abbinamento perfetto per la camomilla: il suo retrogusto di vaniglia e i profumi selvaggi saranno come una coccola prima della buonanotte.

N.B. gli ingredienti si intendono essiccati o, dove indicato, semisecchi o freschi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *