Il miele di Acacia: dolce e buono sempre

 
Il miele di Acacia è uno dei mieli monofloreali più conosciuti e apprezzati.
Si caratterizza per il suo colore chiaro, la sua limpidezza e la dolcezza marcata con note di vaniglia che lo rendono un miele adatto a tutti i consumi e gli abbinamenti.

Caratteristiche organolettiche

Il nostro miele di Acacia biologico della linea Biodiversità rimanda in ogni sua caratteristica alla delicatezza del fiore di Robinia da cui ha origine.
Un esame olfattivo lascia presagire infatti l’estrema dolcezza di questo miele che è tra i pochi che mantengono nel tempo una consistenza liquida e fluida senza mai cristallizzare grazie alla percentuale superiore di fruttosio rispetto a quella di glucosio e un colore limpido e chiaro.

Il miele di Acacia regala durante la degustazione piacevoli sensazioni palatali enfatizzate dalla sua consistenza vellutata.

La vaniglia, l’aroma di mandorla fresca e il lieve rimando alla cera lo rendono un miele delicato adatto a smorzare e allo stesso tempo valorizzare la pungenza dei sapori di alcuni formaggi come il caprino o il Gorgonzola e il retrogusto selvaggio delle carni più complesse.

 

Se se ne vogliono cogliere al meglio tutte le sfaccettature gustative, ti consigliamo però di assaggiarlo, prima di abbinarlo a qualsiasi formaggio o carne, in purezza, magari su una fetta di pane fatto in casa e leggermente tostato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *