“Il Miele di Rododendro ADI della Collezione Le Esperienze giudicato il primo biologico migliore d’Italia dal Gambero Rosso!”

Non si può certo dire che questo appena trascorso sia stato un anno privo di soddisfazioni!

L’ultima ci giunge dalla redazione del Gambero Rosso: il miele di Rododendro della collezione ‘Le Esperienze’ si posiziona al secondo posto nella classifica dei sei migliori mieli di Rododendro in Italia.

Un grande traguardo che ci motiva e ci da la carica necessaria per non smettere mai di guardare avanti nella ricerca dell‘eccellenza in tutte le nostre produzioni.

MIELE DI RODODENDRO

Il 2017 è stato l’anno del Rododendro: basse le quantità ma eccellente la qualità.

Era molto tempo che non si assisteva ad una fioritura di Rododendro così rigogliosa. I campi montani dell’arco alpino sono tornati, grazie all’inverno rigido e all’abbondante umidità, a colorarsi di rosa e ad ospitare le api che hanno dato vita all’eccezionale prodotto che è il Miele di Rododendro.

Delicato più di tutti, etereo nel sapore quanto nel colore, dolce, floreale e zuccheroso il miele di Rododendro porta con se la storia della vita e della fioritura della pianta da cui origina.

Raccolta ad altitudini minime di 1000 mt. trattiene la freschezza di sapori riconducibili alla neve e alla purezza dell’aria montagna, in cui gli additivi, i pesticidi e l’inquinamento non riescono a contaminare profumi e sapori.

IL PREMIO

Alla guida dei due panel di degustazione incaricati di stilare la classifica dei migliori mieli di Rododendro in Italia per il Gambero Rosso: Lucia Piana, massima esperta in analisi sensoriale del miele affiancata da Indra Galbo (redazione del Gambero Rosso),Marco Greggio (agronomo e docente di analisi sensoriale), Antonio Menconi (esperto di analisi sensoriale di pane e olio), Mara Nocilla (redazione del Gambero Rosso), Marco Radicioni (titolare della gelateria artigianale Otaleg! di Roma), Giancarlo Romagnoli (assaggiatore esperto di miele) ed Elvan Uysal (giornalista di enogastronomia).

Il miele di Rododendro con il suo colore chiaro, la cristallizzazione piuttosto compatta, i profumi e gli aromi vegetali e fruttati, con il suo palato estremamente dolce che rimanda a sentori di melone, anguria e muschio bagnato è stato oggetto di attenta valutazione e analisi, al seguito della quale il Miele di Rododendro della collezione ‘Le Esperienze’ si è posizionato secondo tra i sei in classifica per il Gambero Rosso.

Per scoprire la classifica integrale e il premio leggi: http://www.gamberorosso.it/en/food/1046650-i-6-migliori-mieli-di-rododendro-nella-loro-annata-migliore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *